Inter-Manchester United (Guinness Cup), Mazzarri: "Farò pochi cambi"

Alla vigilia della partita Inter-Manchester United, match valevole per la seconda giornata di Guinness Cup edizione 2014, che si sta svolgendo negli Stati Uniti, ha parlato ai microfoni di Inter Channel il tecnico nerazzurro Walter Mazzarri, che è tornato di nuovo sulla partita di sabato notte per analizzarla: “Rivisitando la partita devo dire che sono rimasto ancor più soddisfatto e contento .La squadra ha saputo soffrire e ha voluto il risultato fino alla fine, rigori compresi. Sono molto felice e ho parlato con i ragazzi”.

Il tecnico di San Vincenzo continua così la sua intervista: “Queste prestazioni sono ulteriori iniezioni di fiducia che ci danno forza e convinzione sia per le prossime gare qui negli States che per l’inizio del campionato.  Contro lo United sarà un bel test.”. Infine, ammette che contro i red devils farà pochi cambi: “Parlerò con i giocatori che sono scesi in campo contro il Real Madrid, ma non credo che ci saranno problemi: loro sono abituati a scendere in campo con continuità”.

Squadra che vince, insomma, non si cambia. Questa la filosofia dell’allenatore Walter Mazzarri che traspare ai microfoni di Inter Channel, che ha deciso di schierare gli stessi calciatori che sono scesi in campo contro i Campioni d’Europa del Real Madrid. Adesso, c’è solo da aspettare il fischio d’inizio, previsto nella notte tra il 29 e il 30 luglio, all’1 ora italiana. 

Leggi anche -> Inter-Manchester United (Guinness Cup 2014): Diretta Tv e Streaming su Sky

Leggi anche -> Video gol Inter-Real Madrid 1-1 (4-3 drc) sintesi e highlights