Inter-Milan, 13 settembre 2015: è tempo del Derby vero

Domenica 13 settembre 2015 è ormai alle porte e con essa di avvicina anche Inter-Milan, il derby vero dopo i tanti giocati sul mercato e nel corso delle amichevoli precampionato. L’estate, fatta eccezione per la parentesi del calciomercato nel quale quest’anno ad avere la meglio è stata l’Inter, i derby disputati in amichevole hanno visto dominare i rossoneri con le conseguenti dichiarazioni di Mihajlovic e Mancini: “Quello che conta è il derby della terza giornata di campionato, quello che vale tre punti”. Rossoneri e nerazzurri d’accordo, per una volta.

Si giunge quindi ai giorni nostri. L’attesa sale, il derby Inter-Milan, quello “vero”, è dietro l’angolo e nessuna delle due formazioni vuole sbagliare. Mihajlovic non ha intenzione di deludere il proprio pubblico, vuole dimostrare di essere rossonero e non più nerazzurro per eliminare ogni scetticismo e vuole soprattutto dimostrare che in quelle amichevoli estive c’era già l’impronta di quella che è la squadra che domina Milano.

Dall’altro lato l’Inter di Mancini vuole riscattarsi dalle sconfitte subite ad agosto quando non si giocava ancora “il derby che conta”, ma una delle tante amichevoli. Per forza di cose quando si incontrano Inter-Milan, però, l’amichevole si trasforma in derby e una sconfitta non fa male, ma brucia ugualmente e quindi tanto vale riscattarsi in campionato quando a chi perde la sconfitta fa male e brucia il doppio. Poi c’è l’amico Mihajlovic da superare, il proprio pubblico da accontentare e la terza vittoria in campionato da ottenere per essere ancora in testa alla classifica, adesso che le grandi sono un po’ in difficoltà. Tre punti in palio, un derby da vincere: ora più che mai. Che Inter-Milan sia!

TUTTE LE NOTIZIE SUL DERBY INTER-MILAN

Leggi anche: