Inter-Milan 2013, Cambiasso: "Non è derby senza la Curva Nord"

A poche ore dal derby di Milano, big match che si terrà domenica sera alle ore 20.45 presso lo Stadio Giuseppe Meazza, è intervenuto il centrocampista nerazzurro Esteban Cambiasso ai microfoni di Mediaset Premium, rilasciando alcune dichiarazioni in merito alla stracittadina ormai alle porte.

“Il derby è una partita diversa da tutte, è sempre speciale sia per noi che per il Milan, e noi cercheremo di fare di tutto per dare una gioia ai nostri tifosi” dice “El Cuchu“, così com’è soprannominato l’argentino dai tifosi interisti.

Esteban CambiassoAll’eroe del triplete viene richiesto un parere sull’episodio della chiusura della Curva Nord disposta dal giudice sportivo Tosel in occasione del match ambrosiano: “Non sarebbe un derby, spero che non accada”. Si pronuncia anche riguardo le voci dell’imminente cessione di Fredy Guarin, che sarebbe in procinto di lasciare la casacca nerazzurra per raggiungere Mourinho al Chelsea: “Non ho visto nessuna ufficialità! Le voci son sempre voci, normale che arrivino quando si avvicina il mercato e che ci sia instabilità indotta dall’esterno prima di grande partite”.

Infine, un pensiero anche riguardo il nuovo Presidente dell’Inter Erick Thohir: “Vuole fare il bene di questa società, ma ho avuto un incontro talmente breve che è difficile dare un impressione reale che vada al di là del saluto”.

TUTTO SU INTER-MILAN

Leggi anche -> Inter-Milan, Handanovic: “Il derby si vince così: affamati, blindati, cattivi”

Leggi anche -> Derby Inter-Milan, probabili formazioni: tutti i duelli in campo