Inter-Milan, clamoroso: La Digos blocca la coreografia della Sud. Anche la Nord si ferma

Incredibile decisione degli agenti della Digos di Milano che hanno vietato ai tifosi del Milan di entrare il materiale necessario per l’allestimento della coreografia della Curva Sud per il derby di questa sera. Per solidarietà, la stessa Curva Nord dell’Inter ha, quindi, deciso di eliminare anche il loro spettacolo organizzato ormai da mesi.

Davvero clamorosa la scelta della Questura di Milano che, così, priverà il derby di Milano della sua tradizionale coreografia che l’ha sempre reso famoso. Non sembra esserci pace per le rispettive Curve in questo derby numero 280. Dopo la chiusura della Curva Nord nerazzurra e la successiva riapertura grazie al ricorso vinto dalla società nerazzurra, sembrava che il match potesse disputarsi come sempre con la partecipazione delle due Curve e rispettive coreografie, adesso la brutta notizia che vede il match di stasera penalizzato da questa decisione che ha dell’inspiegabile, soprattutto alla luce del fatto che il materiale necessario per metter su lo spettacolo coreografico della Sud era stato dichiarato alla società del Milan e autorizzato ad entrare allo stadio.

Derby Inter Milan

Attendiamo aggiornamenti su questa vicenda che ha lasciato tutti sorpresi.

TUTTO SU INTER-MILAN

Leggi anche -> Inter, Milan: diretta TV e streaming

Leggi anche -> Inter, Milan: riaperta la Curva Nord