Inter-Milan, Mancini in Conferenza Stampa: “Il Derby va vinto”

VOTA QUESTA NOTIZIA

Questo pomeriggio, in vista di Inter-Milan, Roberto Mancini è intervenuto in conferenza stampa e ha risposto alle domande dei giornalisti presenti. Tante le domande sul derby, altrettante sull’amico Mihajlovic che, nonostante il suo trascorso all’Inter, si trova ad allenare il Milan: “Sinisa possiede delle grandi qualità e se allena il Milan è per merito suo non mio. Ha saltato al coro contro l’Inter? Cosa doveva fare? Allena il Milan adesso, non vedo nulla di scandaloso”.

Contro le squadre allenate dal serbo, il tecnico di Jesi non ha mai trovato i tre punti: “Finché allenava le altre squadre era sempre meglio perdere contro un amico che contro un altro avversario”. Adesso Mancini cercherà di sfatare questo tabù proprio in Inter-Milan: “Una vittoria nel derby ci darà maggiore entusiasmo e tranquillità, ma ai fini della classifica non conta molto perché siamo ancora alla terza giornata. Se fossi un tifoso vorrei solo vincere, che la squadra gioca bene o male in questo momento non ha importanza, conta la vittoria”.

Ancora qualche dubbio di formazione per Mancini che deve valutare le condizioni di Miranda e gli eventuali sostituti, mente in attacco quasi certamente ci sarà Icardi: “Valuteremo Miranda. Ranocchia o Medel come alternativa? Stanno tutti bene, decideremo domani. Icardi sta bene e ha svolto l’intero allenamento negli ultimi giorni. Difesa a tre da escludere? Non si può escludere nulla, ma non credo giocheremo a tre”.

TUTTE LE NOTIZIE SUL DERBY INTER-MILAN

Leggi anche: