Inter-Milan, Montella esonerato in caso di sconfitta nel Derby?

Montella rischia l'esonero in caso di sconfitta nel Derby contro l'Inter? Ecco la situazione del tecnico rossonero.

Il Derby di Milano non sarà solamente una partita di Serie A ma potrebbe sapere di svolta sia per l’Inter che per il Milan. Nel caso dei rossoneri, chi rischia di più, è proprio il tecnico napoletano Vincenzo Montella che, voci di corridoio confermano, potrebbe essere esonerato in caso di sconfitta.

Entrambe le compagini hanno di che combattere poiché, si sa, ogni Derby non vale solamente tre punti ma potrebbe avere conseguenze per tutta la durata del campionato perché inciderebbe sia sulla classifica che sul morale. Chi rischia di più, pertanto, potrebbe essere proprio il Milan, o meglio, il proprio allenatore poiché Montella sarebbe alla sua ultima spiaggia.

In caso di sconfitta contro l’Inter, infatti, il mister ex Catania, Roma e Fiorentina potrebbe saltare per vari motivi. Inoltre, per i rossoneri sarebbe la terza partita senza punti consecutiva in campionato e non verrebbe tollerato da una dirigenza che ha criticato, più volte, tecnico e squadra e, soprattutto, che ha speso così tanto durante la sessione estiva del calciomercato.

Esonero Montella: la situazione

La voce di un possibile esonero per Vincenzo Montella arriva da un giornale torinese, Tuttosport, che non crede alle conferme del Milan in merito al proprio tecnico che, quindi, sarebbero solo di facciata e che, in sostanza, il Derby sarebbe l’ultima possibilità per il tecnico di tenersi stretta la panchina dei rossoneri.

Non ci sono, comunque, nomi possibili per sostituire l’ex “aeroplanino” poiché Ancelotti ha spiegato di non voler allenare fino alla prossima stagione però il suo nome aleggia, incombente, sulla testa di Montella.