Inter-Milan: riaperta la curva Nord, ma sul campo non sarà spettacolo

Domenica sera alle ore 20.45 si giocherà, a San Siro, il derby di Milano. Anzi, forse sarebbe meglio dire che domani sera verrà disputata Una delle tante partite tra Milan e Inter e non più il derby per eccellenza. La supersfida tra i due club milanesi ha infatti lentamente perso tutto il fascino, l’attesa e l’atmosfera che solo i grandi campioni che nel corso degli anni hanno indossato quei colori hanno saputo dare ad un match che ora vale tanto quanto un qualsiasi altro derby, se non addirittura di meno.

E’ innegabile infatti che entrambe le squadre stanno vivendo un periodo di difficoltà che generalmente segue i grandi cambiamenti. Lo stesso accadde anche alla Juventus quando, in seguito allo scandalo di Calciopoli e alla serie B, si ritrovò decimata dall’addio di numerosi giocatori e dovette non solo ricostruire una squadra, ma anche riguadagnare credibilità e tornare lentamente a vincere.

derby

Su entrambi i fronti, la serie di risultati negativi ottenuti ha senza dubbio sconfortato i tifosi. I nerazzurri infatti, dall’insediamento di Erik Tohir alla presidenza del club hanno incassato 3 pareggi e una sconfitta. Ancor più deludenti le prestazioni del Milan che nelle ultime sei gare ha collezionato 4 pareggi, una sconfitta e una sola vittoria contro il Catania. Insomma, possiamo dire che questo derby non ha alcuna velleità di classifica, ma sarà l’ennesima occasione per squadra e tifosi di decretare qual è la “prima squadra di Milano” e niente più.

La decisione di riaprire la curva riservata ai tifosi nerazzurri, quanto meno consentirà di godere di un migliore spettacolo sugli spalti rispetto a quello che presumibilmente si vedrà sul campo visto lo stato di forma delle due compagini.  I tifosi di Milan e Inter sono infatti sempre particolarmente attenti alle coreografie e, se il livello di gioco offerto dalle due squadre rispecchierà quello mostrato nelle ultime gare, le telecamere orienteranno il proprio obiettivo lontano dal terreno di gioco.

Leggi anche–> C’era una volta il derby della Madunina
Leggi anche–>Inter-Milan: probabili formazioni