Inter-Parma 3-3: male Ranocchia, Palacio è super

Terzo pareggio di fila per i nerazzurri che non sanno più vincere e sprecano l’ennesima occasione per avvicinare il Napoli al terzo posto. Gli uomini di Mazzarri giocano bene in avanti ma in fase difensiva la squadra è protagonista di errori imbarazzanti. Sansone sigla il vantaggio gialloblù a cui risponde Palacio ma sul finire del primo tempo un erroraccio di Handanovic regala il nuovo vantaggio. Nella ripresa ancora El Trenza e Guarin ribaltano tutto ma l’illusoria vittoria dura solo tre minuti: Sansone trafigge nuovamente la porta nerazzurra per il definitivo 3-3.

Ecco le pagelle dei nerazzurri:

Handanovic 4,5: resta un grande portiere ma sbaglia clamorosamente allo scadere della prima frazione regalando il pallone a Parolo che sigla il nuovo vantaggio per i suoi.

Campagnaro 6: il migliore del pacchetto arretrato, soffre la vivacità di Sansone ma tutto sommato se la cava.

Ranocchia 5: imposta male e regala ampi spazi all’attacco parmense in occasione del primo gol. Per il resto non dà mai sicurezza alla retroguardia.

Juan Jesus 5,5: è l’unico che può tenere il passo degli attaccanti gialloblù ma a volte fa errori grossolani e si trova a condividere le colpe sul primo gol ospite.

Jonathan 6,5: attacca molto e si rende spesso pericoloso, in fase difensiva non riesca sempre ad aiutare Campagnaro. ( Dal 76′ Belfodil s.v.)

Guarin 6: segna un gol decisamente fortunoso, ma potrebbe e dovrebbe fare decisamente di più. Come al solito cerca spesso l’iniziativa personale. ( Dall’86’ Taider s.v.)

Cambiasso 6: soffre quando gli ospiti attaccano, cerca di impostare ma non è compito suo, ma con l’esperienza regala una prova sufficiente.

Kovacic 6: un talento del genere se fosse continuo sarebbe davvero da pallone d’oro ma va troppi a sprazzi. Autore di grandi giocate a volte si perde nelle cose più banali.

Mateo Kovacic Inter

Zanetti 6: dopo il primo tempo sarebbe da sostituire, Biabiany lo massacra ma nella ripresa il capitano tira fuori la sua classe e cerca spesso l’affondo sull’out destro degli ospiti. ( Dal 69′ Nagatomo 6: attacca tantissimo senza creare però molti pericoli.)

Alvarez 6: non è brillantissimo ma mette in mezzo palloni pericolosissimi e due di questi fruttano la seconda rete di Palacio e il gol di Guarin.

Palacio 8: voto troppo alto? Due gol e un assist, regge da solo l’attacco nerazzurro e lotta come un leone contro l’intera difesa emiliana. In più segna due gol su gioco aereo, non il suo forte. Trascinatore assoluto, senza di lui il Biscione sarebbe in zona retrocessione.

Mazzarri 5: terzo pareggio di fila, insiste con Alvarez arretrato e si intestardisce nel tenere Belfodil seduto in panca per 70 minuti. Parla di squadra non matura, ma 3 pareggi di fila in gare dove si poteva benissimo vincere fanno capire di immaturità anche da parte sua. Ranocchia non ha la sua fiducia e il ragazzo lo sente quando scende in campo, Palacio da solo è devastante, con un giocatore al suo fianco ad aiutarlo cosa avrebbe fatto?

Leggi anche –> Inter-Parma 3-3

Leggi anche –> Inter-Parma 3-3: settimo pareggio stagionale