Inter-Parma 3-3, Nagatomo: "Il Campionato è ancora lungo"

Intervistato dopo il deludente pareggio dell’Inter in casa contro il Parma, Yuto Nagatomo ha svelato quali indicazioni tattiche gli ha suggerito Mister Mazzarri al momento del suo ingresso in campo nella ripresa, al posto di Javier Zanetti: “Prima di entrare il mister mi ha detto di essere aggressivo verso la porta e io ho provato a seguire le sue indicazioni”. 

Un pareggio, il terzo consecutivo, il secondo a San Siro che lascia qualche rammarico al Giapponese: Peccato per i tre pareggi, ma il campionato è ancora lungo, ci sono momenti difficili e l’importante adesso è che riusciamo ad esprimerci come vogliamo”. Sa bene il laterale dei nerazzurri che questi punti persi potrebbero essere determinanti a fine stagione per la qualificazione alla prossima Champions League.

Guarin Inter

A pochi giorni dal sorteggio dei gironi del Mondiale Nagatomo dice la sua sul raggruppamento capitato alla sua Nazionale, inserita nel gruppo C con la Colombia di Guarin, la Costa D’Avorio e la Grecia:Siamo in un gruppo difficile,  c’è chi dice che il Giappone ha evitato il gruppo più duro, ma anche il nostro non sarà semplice ma proveremo ad andare avanti. Il Mondiale è il grande obiettivo di tutti, in questo girone ci sarà da lottare“.

TUTTO SU INTER-PARMA

Leggi anche–> Inter-Parma 3-3, Mazzarri: “C’è ancora da lavorare”

Leggi anche–> Inter-Parma 3-3, le pagelle dei nerazzurri