Inter-Roma (Guinness Cup 2014), Dodò: "Strana sensazione giocare da ex"

Uno dei protagonisti di Inter-Roma, match di Guinness Cup 2014, sarà Dodò. Ex dell’incontro, il brasiliano fa capire di essere particolarmente emozionato al solo pensiero di affrontare i suoi ex compagni con cui, fino a un meno di mese fa, condivideva lo spogliatoio di Trigoria: “Sarà un po’ strano. Facendo un paragone sarà come vedere la tua ex fidanzata poco dopo la fine del rapporto insieme a un altro. Una sensazione strana, forse un po’ brutta all’inizio. Ma sarò preparato per il match di campionato”.

Inevitabile anche un paragone tra i due tecnici Walter Mazzarri e Rudi Garcia: “Quando ho trovato il tecnico francese lui era al primo anno nel campionato italiano e non conosceva benissimo la lingua. Mazzarri, invece, è al secondo anno qui all’Inter e conosce il calcio italiano. A livello di gestione della rosa devo dire che qualche differenza l’ho trovata”.

Inter-Roma potrebbe essere un match decisivo per le due squadre in questa Guinness Cup 2014. In caso di vittoria piena di una delle due nei 90 minuti in contemporanea con un ko dello United contro il Real, una delle due italiane potrebbe centrare la qualificazione all’atto finale del torneo. Diretta dell’incontro su Sky a partire dalle ore 19 italiane.

Leggi anche–> Guinness Cup, Inter-Roma: le formazioni

Leggi anche–> Guinness Cup, Inter-Roma: diretta tv e streaming