Inter-Sampdoria 1-1, Thohir: "Pensiamo alla prossima partita"

Ieri pomeriggio, com’è noto, sugli spalti del Meazza era presente anche il nuovo Presidente Erick Thohir, che ha assistito alla partita Inter-Sampdoria assieme a Massimo Moratti. Con lui, erano presenti anche le vecchie glorie del passato interista.

L’unica cosa negativa della giornata è stata il gol del blucerchiato Renan: arrivato a bruciapelo, al 46esimo, è riuscito a rovinare quello che doveva essere un giorno di festa per i nerazzurri; la partita è dunque terminata con il punteggio di 1-1, dopo che i milanesi erano riusciti a passare in vantaggio con Guarin al 18‘.

Intervistato da Inter Channel, il Presidente Thohir afferma di essere rimasto particolarmente colpito dall’entusiasmo che si è respirato ieri a San Siro: “Ho visto davvero un grande pubblico, è incredibile tutto questo entusiasmo. E’ stato bello incontrare gli ex calciatori prima della partita, molti hanno portato in alto questo club, sono tutti nella storia”.

Thohir InterAfferma, inoltre, di essere presente per la partita contro il Milan, che si terrà il 22 dicembre. Riguardo al pareggio contro la Sampdoria si dice rammaricato, visto che la squadra è calata d’intensità dal primo al secondo tempo: “Il calcio è questo, c’è una parte bella legata all’intrattenimento e una parte legata ai risultati che devono completare il lavoro. Oggi ho visto una buona squadra nel primo tempo, dobbiamo fare un po’ meglio rispetto a quanto fatto invece nel secondo tempo. Accettiamo il risultato e pensiamo alla prossima partita”.

TUTTO SU INTER-SAMPDORIA

Leggi anche -> Inter-Sampdoria 1-1: Renan rovina la festa a Thohir

Leggi anche -> Inter-Sampdoria 1-1 Video gol, Highlights e sintesi (Reti di Guarin e Renan)