Inter-Sampdoria 3-2: Risultato Finale

Ecco la Diretta Live di Inter-Sampdoria. Aggiornamenti dallo stadio San Siro sull'anticipo della decima giornata di Serie A.

L’Inter è seconda in classifica e ha bisogno di battere la super Sampdoria di Giampaolo che sta facendo un grandissimo campionato per continuare a dare battaglia a Napoli e Juventus e, oltretutto, se dovessero arrivare i tre punti, i nerazzurri sarebbero in testa alla classifica. Di seguito vi presenteremo il match in Diretta Live con il risultato aggiornato in tempo reale.

La squadra di Spalletti sta tenendo un ritmo da grande squadra. Compatti, solidi e difensivamente organizzati con Candreva e Perisic ad aiutare Icardi nella finalizzazione del gioco dei nerazzurri. L’esame Giampaolo, però, è difficile da superare poiché la Sampdoria è ostica oltre che bellissima da vedere con un Quagliarella rinato e un Duvan Zapata straripante.

52000 allo stadio San Siro per seguire quello che è l’anticipo della decima giornata del campionato di Serie A.

Inter-Genoa 2-0: le pagelle dei nerazzurri (Foto di LaPresse)

Formazioni Ufficiali: 

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo; Vecino, Gagliardini; Candreva, Borja Valero, Perisic; Icardi.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Bereszynski, Silvestre, Ferrari, Murru; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Zapata.

Cronaca Live: 

1′ – Cominciato il match

2′ – Quagliarella ci prova dal limite ma il suo tiro è fuori

4′ – Candreva calcia verso Puggioni ma la palla esce di poco.

6′ – Sampdoria in possesso del pallone

11′ – Perisic con la progressione arriva al tiro ma Puggioni para

15′ – D’Ambrosio mette a lato dopo un cross basso di Perisic

17′ – Candreva calcia centrale, Barretto mette in angolo

18′ – GOALLL dell’INTER. Skriniar in tap-in insacca a rete dopo una parata non proprio perfetta di Puggioni

25′ – L’Inter si riversa in avanti. Sampdoria in difficoltà

28′ – Palo di Perisic che calcia di prima su rinvio sbagliato di Puggioni

30′ – Puggioni para un gran tiro dai 30 metri di Nagatomo

30′ – Icardi stacca di testa, Puggioni para

31′ – GOALLL dell’Inter. Icardi segna il 2-0 per i nerazzurri con un gran calcio di volo da posizione defilata

35′ – La Sampdoria è in confusione

37′ – Lancio per Quagliarella che ha tentato il tiro al volo ma la sua posizione era irregolare

39′ – Icardi ancora al palo. Colpisce di testa ma la sfera finisce sul legno della porta difesa da Puggioni

41′ – Nagatomo rientra in campo dopo essere rimasto a terra

45′ + 1′ – Sampdoria pericolosa con Murru che mette un bel cross rasoterra ma Zapata non ne approfitta

45′ + 1′ – Fine Primo Tempo: Prima Skriniar, poi Icardi mettono al tappeto una Sampdoria mai pericolosa. I nerazzurri di Spalletti hanno dominato in lungo e in largo e si trovano in vantaggio per 2-0. A tra poco per il secondo tempo

50′ – Quagliarella al cross ma la difesa dell’Inter fa buona guardia

54′ – GOALLL dell’Inter. Ancora Icardi con la doppietta su un assist al bacio di Perisic. Nerazzurri in totale controllo

57′ – Quagliarella non molla ma il tiro finisce altissime sulla traversa

60′ – AMMONIZIONE per la Sampdoria. Murru sbraccia e Guida estrae il cartellino giallo

62′ – Palo per l’Inter, il terzo di serata. Questa volta la traversa ferma Perisic

63′ – GOALLL per la Sampdoria. Kownacki supera Handanovic dopo l’assist di Quagliarella

65′ – Candreva cerca il quarto goal ma il suo tiro è fuori

66′ – Sampdoria ancora pericolosa con Quagliarella ma il pallone finisce fuori

73′ – Vecino esce e lascia il posto a Joao Mario

79′ – Inter alle corde ma il vantaggio è considerevole

81′ – Handanovic quasi preso di sorpresa da Nagatomo che aveva appoggiato di testa dopo un cross di Murru

85′ – GOALLL della SAMPDORIA. Quagliarella accorcia le distanze insaccando con la testa per il 2-1 del Doria

85′ – AMMONIZIONE per la Sampdoria. Quagliarella dopo il goal cerca di raccogliere il pallone ma colpisce Handanovic

86′ – AMMONIZIONE per l’Inter. Gagliardini ammonito per una mano in faccia a Praet

90′ – AMMONIZIONE per l’Inter. Giallo per Eder che ha fermato Torreira che si stava involando verso l’area nerazzurra

92′ – La Sampdoria ha avuto l’occasione per pareggiare ma Caprari ha colpito al volo ma la palla è finita alta

93′ – FINE PARTITA: Doppio Icardi e Skriniar abbattono una Sampdoria mai doma che ha tentato il colpaccio ma la sua rimonta, forse, è arrivata troppo in ritardo. Spalletti, quindi, può sorridere in cima alla classifica ma Giampaolo sta facendo un grandissimo lavoro con i suoi ragazzi. I nerazzurri, dunque, si ritrovano in cima alla classifica a +1 dal Napoli.