Inter-Sampdoria, Mihajlovic: "Non volevo rovinare la festa"

Al termine della partita Inter-Sampdoria, giocata ieri e terminata con il punteggio di 1-1, si è intrattenuto per rilasciare alcune dichiarazioni ai microfoni di Premium Calcio il tecnico doriano Sinisa Mihajlovic.

Il neo allenatore blucerchiato è molto soddisfatto della partita di ieri, in cui ha visto una buona Samp. Si rammarica, comunque, di aver rovinato la festa all’Inter, con il pareggio arrivato quasi allo scadere del secondo tempo. Festa che avrebbe dovuto ricordare la prima volta di Thohir a San Siro, alla quale erano presenti anche ospiti illustri del passato nerazzurro.

Thohir InterMi dispiace se ho rovinato la festa, ma noi siamo venuti qui per giocare a calcio”. Parla così Sinisa, commentando il pareggio della sua squadra. “La squadra ha fatto un’ottima partita siamo stati bravi perché ci abbiamo creduto fino all’ultimo, se ci credevamo un po’ di più in alcune ripartenze magari potevamo anche portare a casa qualcosina in più”.

Una buona partita tutto sommato, che fa ben sperare per quanto riguarda il futuro: “Contro l’Inter ho visto la squadra più convinta rispetto al match con la Lazio. Possiamo migliorare ancora tanto, non guardiamo la classifica e cerchiamo di giocare partita dopo partita. Se continuiamo così non sono preoccupato”.

TUTTO SU INTER-SAMPDORIA

Leggi anche -> Inter-Sampdoria 1-1 Video gol, Highlights e sintesi (Reti di Guarin e Renan)

Leggi anche -> Mazzarri: “Questa non è l’Inter che mi piace!”