Inter-Udinese, Probabili Formazioni e Ultime Notizie 35a Giornata Serie A

VOTA QUESTA NOTIZIA

Sabato 23 aprile alle 20:45  allo Stadio Meazza  di Milano si gioca Inter-Udinese, anticipo della 35^ giornata di Serie A.

Niente Champions l’anno prossimo

La sconfitta di Genova ha chiuso definitivamente, se mai ce ne fosse stato bisogno di confermarlo, la questione Champions League per l’Inter, a meno di suicidi di massa nella capitale, al momento non prevedibili. La partita contro il Genoa ha confermato alcune cose, riguardo ai nerazzurri: quello che andava fatto la stagione successiva al triplete è stato fatto con 5 anni di ritardo, ma ora l’impianto di squadra c’è, questo è innegabile. La società non dovrà quindi effettuare l’ennesima rifondazione, saranno però necessari tre forse quattro innesti tra centrocampo e attacco perché la difesa oggettivamente sembra essere comunque competitiva. A questo però va aggiunto che il continuo altalenarsi di risultati che ha caratterizzato questo inizio di 2016 ha sicuramente origine da una parte nella scarsa abitudine di quasi tutta la squadra per lottare per obiettivi elevati e dall’altra in una maturazione non solo sportiva, ma anche individuale di molti giovani che oggi vestono la maglia nerazzurra. Solo formando questi caratteri l’Inter potrà cominciare a chiamarsi “squadra” e quindi cominciare a guardare più in alto di quel che riesce a fare adesso. Se poi tutto questo succederà sotto la guida di Mancini o meno, è un po’ che se ne parla come DT della Nazionale, naturalmente non siamo in grado di dirlo, nonostante a partire dal dopo partita di Genova si sia scatenata una ridda di voci sempre “beninformate” quando si parla di Inter, ma quasi mai poi verificate dai fatti.

Salvezza ormai fatta per l’Udinese

Il prossimo impegno casalingo contro l’Udinese riveste le solite incognite di fine stagione. Sempre che non avvenga una rivoluzione copernicana, i milanesi dovrebbero essere qualificati per l’Europe League quindi c’è il rischio di scendere in campo senza motivazioni e con la testa che comincia a spostarsi alle vacanze. L’Udinese invece non è ancora matematicamente salva, anche se  gli 8 punti  che separano i friulani dal Frosinone terzultimo sono onestamente un congruo bottino che mette al riparo da sgradevoli sorprese. I friulani, con l’arrivo di De Canio, hanno risolto una classifica che, con Colantuono, stava diventando molto critica. Dopo la vittoria interna contro la Fiorentina, ora occupano la 13^ posizione in coabitazione con l’Atalanta e si sono lasciati alle spalle il Bologna. De Canio ha salvato la barca che stava affondando portandola in porto, ma la società era partita con ben altri propositi per questa stagione, leggi Europe League.

Resta sicuro che le due squadre scenderanno in campo non certo per picchiarsi alla morte, ma i nerazzurri potrebbero aver un piccolo stimolo in più che sarebbe quello di ottenere una vittoria d’orgoglio sul proprio campo e davanti ai propri tifosi.

Le due squadre si presentano con gli organici quasi al completo.

Qui Inter – Medel è squalificato, quindi Mancini non potrà riproporre un centrocampo muscolare con il cileno e Melo. Nello schema ormai stabile del 4-2-3-1 rientrerà sicuramente Kondogbia accanto a Brozovic e l’attacco vedrà al solito Icardi con dietro molto probabilmente “the slavonic furies” Jovetic, Ljajic, Perisic. In difesa oltre ai soliti centrali Miranda e Murillo il Mancio dovrà decidere se alternare Telles con Nagatomo, che comunque ha fornito buone prestazioni ultimamente, mentre dovrebbe aver ormai conquistato un posto titolare D’Ambrosio.

Qui Udinese – De Canio si trova a dover assorbire la squalifica di Adnan e di Di Natale ancora infortunato. L’allenatore dei friulani dovrebbe sempre rifarsi allo schema 3-5-2 con Heurtaux, Danilo e Wague a formare la linea a tre della difesa; Badu, Kuzmanovic, Fernanedes, con Widmer e Pasquale a fare da esterni, il centrocampo e l’attacco composto da Zapata e Thereau.

Probabili formazioni

Inter (4-2-3-1): Handanovic, Nagatomo, Murillo, Miranda, D’Ambrosio, Kondogbia, Brozovic, Perisic, Jovetic, Ljajic, Icardi

Udinese (3-5-2): Karnezis, Wague, Danilo, Heurtaux, Pasquale, Kuzmanovic, Fernandes, Badu, Widmer, Thereau, Zapata

Inter-Udinese si gioca alle 20:45 di sabato 23 aprile allo Stadio Meazza di San SiroMilano ed è valida per la 35^ giornata del Campionato di Calcio Italiano – Serie A.

SERIE A: PROBABILI FORMAZIONI