Inter venduta ai Cinesi, Suning compra i Nerazzurri?

VOTA QUESTA NOTIZIA

Clamorosa svolta in casa Inter, i nerazzurri passano da Erick Thohir al colosso cinese del Suning Commerce Group? Così, Silvia Vallini, giornalista di Sky Sport, sulla trattativa che a questo punto pare quasi conclusa con l’Inter che passa di mano, per una cifra che è il doppio di quanto valeva quando la prelevò il tycoon indonesiano Erick Thohir.

Il Suning Commerce Group è quindi pronto a prelevare il 60/70% delle quote societarie dell’Inter, per una cifra vicina ai 650 milioni, ovvero il doppio di quanto valeva la società quando passò in mano ad Erick Thohir, che rimarrebbe in società con il 30% delle quote e ricoprirebbe l’incarico di Presidente. Invece Massimo Moratti venderebbe le sue quote e sarebbe definitivamente fuori dalla società Inter.

Il Suning Commerce Group quindi preleverebbe il 30% delle quote di Massimo Moratti e circa il 30% delle quote appartenenti ad Erick Thohir, a cui rimarebbero il 30% delle quote societarie e rimarrebbe Presidente dell’Inter. Erick Thohir non avrebbe voluto cedere l’Inter al Suning Commerce Group, ma ha deciso di farlo per il bene della società e dei tifosi, che vogliono di nuovo una società forte, che investa tanto per avere una squadra di nuovo competitiva ai massimi livelli mondiali, come l’Inter merita.