Inzaghi esonerato dal Milan, dove andrà ad allenare?

A poche ore dall’ufficialità di Mihajlovic come nuovo allenatore del Milan, ci si chiede che fine potrebbe fare Filippo Inzaghi in vista della prossima stagione 2015-16. Dato per certo l’esonero, l’ex tecnico rossonero è a caccia di nuove avventure per ripartire dopo un anno non ad alti livelli sulla panchina del Milan. Sull’ex bomber diversi club hanno puntato gli occhi. Prime tra tutte ecco l’Empoli. La squadra toscana è pronta ad offrire un contratto a Inzaghi in caso Maurizio Sarri decidesse di presentare le dimissioni e lasciare la squadra senza allenatore. Sul profilo del tecnico anche l’Atalanta è pronta a puntare in vista della prossima stagione.

Da Bergamo ecco che il raggio d’azione per Inzaghi si allarga fino a Verona, sponda Hellas. Mandorlini ancora non è convinto di rimanere in gialloblù e in caso di mancato rinnovo ecco pronta l’offerta per Pippo Inzaghi. Diversi dunque i club che vorrebbero Pippo Inzaghi alla guida delle loro squadre in caso di esonero in casa Milan. In attesa dell’ufficialità questi gli orizzonti futuri per l’ormai ex Milan. Su Inzaghi c’era un fortissimo interessamento del Sassuolo, ma col rinnovo di Di Francesco non s’è fatt nulla.

Leggi anche: