Italia a Euro 2016, El Shaarawy: “Voglio convincere Conte”

Si avvicina Euro 2016, e questa prima gara amichevole dell’Italia ha visto El Shaarawy sedere in panchina contro la Spagna. “Voglio convincere Conte”: il giallorosso è sicuro di poter rientrare tra i 23 convocati del ct per l’Europeo che inizia a giugno in Francia. Alla Dacia Arena l’esterno che sta facendo benissimo in campionato ha dovuto mandar giù un boccone abbastanza amaro ieri sera, guardando i suoi compagni sfidare i campioni d’Europa in carica senza poter dare un contributo.

Il faraone, però, è convinto di poter essere convocato ancora e di poter giocare, a cominciare anche dalla gara di martedì contro la Germania: “Andare all’Europeo sarebbe veramente importante. Vestire la maglia azzurra  – racconta l’attaccante di origine egiziana – è il sogno di tutti, è una sensazione bellissima e rappresenta il traguardo più importante per un giocatore”. El Shaarawy ha voglia di giocare con la maglia della Nazionale, e può farlo solo con grande costanza: “Sono sempre stato convito che nella carriera di un calciatore è importante avere la testa più che le qualità. Bisogna avere la fame di arrivare ed essere sempre concentrati sul proprio lavoro”.

Leggi anche: