Italia a Euro 2016, Zaza: “Possiamo far bene”

Superato il test con la Spagna, l’Italia si prepara ad affrontare, sempre in amichevole, la Germania prima di giungere a Euro 2016. Lì non si potrà più sbagliare, ma Simone Zaza non sembra avere grossi dubbi. L’Italia a Euro 2016 può far bene perché: “Siamo un gruppo solido e forte. Stiamo diventando sempre più squadra. Conte ci ha insegnato tanto e non possiamo permetterci di essere solo una selezione, ma dobbiamo essere un vero gruppo per essere protagonisti agli Europei”.

Conte deciderà solo più avanti quali giocatori convocare per Euro 2016 e, dopo un inizio in salita, Simone Zaza potrebbe essere uno dei calciatori che vestiranno la maglia dell’Italia. La prova contro la Spagna è stata superata, ma c’è ancora da dimostrare: “Sono contento della mia prestazione con la Spagna. All’inzio ho avuto un po’ paura di perdere la Nazionale: Conte – ricorda Zaza – ha detto che avrebbe convocato solo coloro che giocavano ed era giusto. Mi è stato sempre di stimolo. Alla Juve ci sono tanti attaccanti e si dice che giochino i più forti, io quindi devo ancora migliorare. Il CT mi ha dato fiducia e io intendo ripagarlo”.

L‘Europeo in Francia sarà, a parere di Zaza, molto equilibrato e dunque non ci sono Nazionali favorite: “Non vedo una squadra che ammazza le altre, l’Italia a Euro 2016 può far bene”.

Leggi anche: