Italia-Bulgaria 1-0, Conte: “Meritavamo qualcosa in più”

Soddisfatto a metà Antonio Conte. Al termine di Italia-Bulgaria 1-0, il Ct della Nazionale Italiana, intervistato dai microfoni di Rai Sport, si è detto soddisfatto per la vittoria ottenuta e un po’ dispiaciuto per il risultato. Un 1-0 che sta stretto alla Nazionale Italiana in quanto gli azzurri hanno nettamente dominato la gara, creando diverse occasioni da gol non finalizzate al meglio ed è a queste che Conte si riferisce: “Siamo riusciti a conquistare i sei punti nelle due partite. Dispiace, per le tante occasioni create, che il risultato sia rimasto in bilico fino alla fine. Abbiamo dominato la partita e meritavamo qualcosa di più”.

Promossa l’intera squadra, sebbene ci siano ancora dei margini di crescita per tutti: “Non mi piace parlare dei singoli, – dice Conte rispondendo a una domanda su Verrattideve ancora crescere tatticamente e capire quando giocare la palla. Oggi hanno fatto tutti un’ottima partita”. Decisivo in più di un’occasione è stato Buffon con le sue parate: “Ha fatto una parata su regalo nostro. Lo ribadisco: noi dobbiamo avere più cattiveria perché creiamo tanto, ma realizziamo poco”. Conte commenta così poi l’espulsione di De Rossi: “Non si deve fare”.

Leggi anche: