Italia contro Balotelli, Raiola: "E' vergognoso!"

Mino Raiola difende il suo calciatore Mario Balotelli e lo fa attraverso le pagine de La Gazzetta dello Sport. Particolarmente criticato a seguito dell‘eliminazione dell’Italia ai Mondiali, SuperMario pare aver accusato il colpo e Raiola, da buon agente, parte alla difesa del suo assistito. “E’ vergognoso prendersela con lui. – dice – E’ la testimonianza di una mancanza di equilibrio in questo paese”.

Sull’eliminazione dell’Italia aggiunge: “Non mi sono stupito affatto. I Club italiani non vincono più in Europa come si poteva sperare che la Nazionale vincesse il Mondiale?” Balotelli criticato da tutti e difeso solo dall’amministratore delegato del Milan: “Solo Galliani lo ha tutelato, mentre la Figc è rimasta in silenzio”.

Dice la sua anche su Prandelli e sul suo progetto ormai fallito: “Non lo conosco e non lo giudico, ma la sua idea tattica era perdente”. Infine, sullo stato d’animo di SuperMario rivela: “E’ depresso perché non è riuscito a esprimere tutto il suo talento”.

 

Leggi anche: