Italia-Macedonia, Probabili Formazioni (Qualificazioni Mondiali 2018)

Eder può essere il sostituto in attacco al posto di Belotti

Venerdì 6 ottobre, alle ore 20:45, andrà in scena la gara Italia-Macedonia, gara valevole per la nona giornata del Gruppo G delle Qualificazioni ai Mondiali del 2018 in Russia. La sfida tra le due formazioni è in programma allo Stadio Olimpico di Torino.

La formazione allenata da Gianpiero Ventura, ex allenatore del Torino, scende in campo dopo le due gare disputate nel mese di settembre. Nella prima, quella dello scorso 2 settembre, è stata sconfitta per 3-0 dalla Spagna, al Santiago Bernabeu, mentre nella seconda ha battuto per 1-0 l’Israele al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Attualmente gli azzurri, a due giornate dalla conclusione, si trovano al secondo posto in classifica a quota 19 punti, a tre lunghezze di distacco dalla Spagna.

Per questa sfida, Ventura dovrà fare a meno del bomber del Torino Andrea Belotti che ha subito un infortunio al ginocchio. Oltre a lui non saranno a disposizione i romanisti Daniele De Rossi e Lorenzo Pellegrini, ma soprattutto il centrocampista del Paris Saint-German Marco Verratti. Per quanto riguarda il modulo, potrebbe essere riconfermato il 4-2-4 con Buffon tra i pali. Davanti a lui dovrebbero piazzarsi, al centro, Chiellini insieme al suo ex compagno di squadra alla Juventus, vale a dire Bonucci, attualmente in forza al Milan. Sulla fascia di sinistra, ballottaggio tra Darmian e Spinazzola, mentre sulla sinistra c’è quello tra Zappacosta e Barzagli. Sulla mediana Parolo potrà essere affiancato da uno tra Gagliardini, giovane centrocampista dell’Inter, e Cristante dell’Atalanta. In attacco potrebbe essere Eder ad affiancare il bomber della Lazio Immobile, con Candreva sulla fascia destra e Insigne sulla sinistra.

La Macedonia, allenata da Igor Angelovski, è imbattuta da due gare di qualificazione. L’ultima sconfitta risale allo scorso 11 giugno, dove allo Stadio Filippo II di Skopje, la Spagna si era imposta per 2-1. Da dopo quel match sono arrivate una vittoria, contro l’Israele per 1-0 dello scorso 2 settembre, e un pareggio, quello del 5 settembre in Albania per 1-1. Formazione che non ha più nulla da dire a questa competizione, in quanto, in classifica, è situata al penultimo posto a quota 7 punti, lontano dagli azzurri di ben 12 lunghezze. Angelovski potrebbe affidarsi al 4-2-3-1, puntando su giocatori che sono anche delle conoscenze del campionato italiano, vale a dire Pandev del Genoa, ex Inter e Napoli, e Nestorovski del Palermo.

Probabili Formazioni

ITALIA (4-2-4): Buffon; Zappacosta, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Gagliardini, Parolo; Candreva, Eder, Immobile, Insigne. Allenatore: Giampiero Ventura.

MACEDONIA (4-2-3-1): Dimitrievski; Ristovski, Musliu, Velkoski, Ristevski; Spirovski, Bardhi; Nikolov, Pandev, Alioski; Nestorovski. Allenatore: Igor Angelovski.

Ricordiamo che all’andata, la gara tra le due squadre, svolta allo Stadio Filippo II di Skopje, è terminata sul punteggio di 3-2 per l’Italia. Ad aprire le marcature fu Andrea Belotti, grande assente in questa gara, al 24esimo della prima frazione di gioco. Nella ripresa, le reti di Nestorovski, al 57esimo, e di Hassani al 59esimo, permette alla Macedonia di passare in vantaggio. Ma grazie ad una doppietta di Ciro Immobile, la squadra di Ventura porta a casa il match.