Italia-Malta, Buffon: “Vietato sottovalutare l’avversario”

Alla vigilia di Italia-Malta, sfida valida per le Qualificazioni ad Euro 2016, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport Gigi Buffon, che ha presentato da vero capitano il match dell’Artemio Franchi di Firenze: “Non dobbiamo prendere l’impegno di domani sottogamba. Malta sta crescendo molto dal punto di vista qualitativo, non perde più con tanti gol di scarto e gioca delle buone partite. Contro di loro, storicamente, abbiamo sempre sofferto”.

La qualificazione diretta passa sicuramente per le prossime due partite: “Dipende anche dagli altri risultati, ma sicuramente vogliamo dare continuità al nostro percorso, vogliamo vincere convincendo. Verratti? Si parla molto di lui. Marco non ha bisogno di dover dimostrare niente a nessuno. E’ un giocatore di grande livello, lo dimostra col Psg“.

Impossibile dimenticare il doppio ko subito dalla sua Juventus in questo inizio di campionato: “Da lunedì prossimo analizzeremo tutto con calma, sono sicuro che saremo in grado di rimediare agli errori che abbiamo fatto.”

Il pubblico toscano non sembra aver risposto numeroso in vista del match di domani: “Non è sicuramente una partita di cartello. Rappresentiamo comunque le nazioni, spero che i tifosi presenti sugli spalti da qui a domani aumentino”.

ITALIA-MALTA: PROBABILI FORMAZIONI