L’Italia si conferma ancora una volta come la nazione guida nel Fioretto femminile. La squadra azzurra conquista l’oro ai Mondiali di Mosca 2015 battendo in finale la Russia. Parte con l’handicap nel primo assalto l’Italia che si deve arrendere con la Di Francisca alla Russa Korobeynikova 3-5. Poi nel secondo assalto la Errigo contro la Shanaeva riporta in vantaggio le azzurre 10-7 infliggendo un duro scarto all’avversaria 7-2. Terzo assalto affidato alla Batini che contro la Deriglazova va sotto di parziale per 6-4, ma riesce a mantenere un piccolo vantaggio di squadra: 14-13. Quarto assalto che rivede protagonista la Di Francisca che infligge un duro parziale alla Shanaeva (6-1) e riporta l’Italia a un margine di sicurezza 20-14.

Quinto assalto con la Batini che mantiene inalterato il vantaggio (25-19) impattando per 5-5 contro la Korobeynikova. Nel sesto assalto la Errigo se la vede contro la Deriglazova e perde nel parziale (5-6), ma il vantaggio è ancora cospicuo visto le azzurre conducono per 30-25. Settimo assalto con la Batini che si trova di fronte la Shanaeva e vince per 5-1 portando così l’Italia sul 35-26. Ottavo e penultimo assalto la Di Francisca schianta la Deriglazova per 5-2 e porta l’Italia sul 40-28. Ultimo e decisivo assalto con la Errigo che va sotto nel parziale 9-5 contro la Korobeynikova, ma porta l’Italia all’oro: 45-36.

Leggi anche: