Jackson Martinez al Milan, Galliani resta in Portogallo a oltranza

Prosegue la missione portoghese di Adriano Galliani per Jackson Martinez. Ma niente blitz decisivo: l’AD del Milan resta in Portogallo per continuare l’estenuante trattativa con il Porto, club con cui rimane difficilissimo trattare. Il club rossonero ha sì deciso di versare per intero la clausola rescissoria da 35 milioni che lega Martinez al Porto, ma Galliani non è d’accordo sulla formula di pagamento, che secondo la medesima clausola dovrebbe essere versata in un’unica tranche. Notte portoghese quindi per Adriano Galliani, che rimane quindi ad Oporto per tentare di chiudere l’affare Jackson Martinez.

In realtà tutto sarebbe già pronto: c’è infatti il sì del giocatore, e anche l’ok del suo entourage. Esiste inoltre un accordo con il Porto, che pretende l’intera clausola da 35 milioni, ma mancano gli ultimi dettagli sulle modalità di pagamento. Galliani quindi resta in Portogallo e tra stasera, ma più realisticamente domani, conta di portare in rossonero Jackson Martinez. Nonostante la corte serrata di Valencia e Arsenal, due club ben equipaggiati da un punto di vista economico, il Milan è molto vicino a Jackson Martinez. Manca poco.

Leggi anche: