Johnson del Sunderland Pedofilo? Lo ha ammesso in Tribunale

VOTA QUESTA NOTIZIA

E’ una notizia shock arrivata pochi minuti fa, Adam Johnson, giocatore del Sunderland, ha ammesso in tribunale di essere un pedofilo, in quanto ha adescato su internet una ragazzina di 15 anni e ha avuto rapporti intimi con lei pur sapendo l’età della vittima. Adam Johnson, arrestato nel marzo scorso e liberato su cauzione è apparso questa mattina in tribunale, confessando di essere un pedofilo e di essere consapevole che tra la fine del 2014 e l’inizio del 2015, ha frequentato e avuto svariati rapporti sessuali con una ragazza di appena 15 anni, conosciuta tramite un sito internet.

Dopo l’amissione di colpevolezza si aspettano i risvolti giudiziari della vicenda, che graveranno pesantemente sulla carriera del giocatore del Sunderland e della nazionale inglese. Fino a questo momento nemmeno il club per il quale è tesserato ha preso una posizione in merito a questa triste vicenda.

Leggi anche: