Juve, Angelo Alessio si dimette insieme a Conte

Per la Juventus arriva un’altra notizia negativa. Dopo le dimissioni di Antonio Conte e il fallimento per la trattative Iturbe, la Signora ha annunciato il divorzio anche da Angelo Alessio, allenatore in seconda arrivato a Torino insieme al tecnico pugliese nel Maggio del 2011. Alessio, che proprio come Conte ha indossato la maglia della Juve anche da calciatore, seguirà presumibilmente lo Special One del Salento nella sua prossima avventura.

Per il tecnico cilentano si prospetta dunque la panchina della Nazionale: Antonio Conte potrebbe infatti diventare il nuovo C.t. nelle prossime settimane, e Alessio potrebbe seguirlo a ruota prendendo il posto di Pin, ex vice di Cesare Prandelli in azzurro (attualmente al Galatasaray).

Oltre ad aver contribuito in maniera fondamentale alla creazione della nuova Juventus, ad Angelo Alessio va anche il merito di aver saputo sostituire il Mister nel momento del bisogno: nei primi mesi della stagione 2012-2013, infatti, il cilentano prese il posto di Conte, che stava scontando una squalifica legata alla vicenda Scommessopoli.

Leggi anche –> Allegri nuovo allenatore della Juventus? L’ex Milan è favorito

Leggi anche –> Allegri domani a Vinovo? L’accordo con la Juve è vicino

Leggi anche –> I tifosi della Juve non vogliono Allegri per il Dopo Conte

Leggi anche –> Chi sarà il nuovo allenatore della Juventus?