Juve-Benfica, Aquilani al Corriere dello Sport: "Non tiferò per i bianconeri"

Dopo il passaggio del turno contro la Fiorentina e il sorteggio con il Benfica, il dirigente Nedved e l’allenatore Antonio Conte invitarono tutti gli italiani a tifare Juventus in Europa, in nome del ranking e di quel quarto posto Champions perduto anni fa.

Le dichiarazioni dei due bianconeri però sembrano non aver avuto consensi, infatti in un’intervista al Corriere il centrocampista della Fiorentina, nonché ex bianconero, Alberto Aquilani ha affermato che in Europa non tiferà per i bianconeri. Rivalità o invidia? Forse questo non conta perchè con una eventuale vittoria della Juventus in coppa, l’Italia scalerebbe posizioni nel ranking e quindi questo avvantaggerebbe tutti i club di Serie A.

Proprio a causa delle scarse prestazioni nelle passate edizioni di Champions ed Europa League che il quarto posto, occupato proprio dalla Fiorentina di Aquilani, non è più valido per la Champions, ma per l’Europa League. Alberto Aquilani dovrebbe rivedere il suo pensiero oppure sperare che la sua Fiorentina si piazzi fra le prime tre il prossimo anno.

Leggi anche –> Aquilani non tifa Juve in Europa League? Ce ne faremo una ragione
Leggi anche –> Focus sul Benfica, avversario della Juventus in Europa League