Juve, cena organizzata da Quagliarella per festeggiare la vittoria con l'Udinese

Ieri Fabio Quagliarella è tornato nella città che l’ha ospitato per due stagioni, che l’ha fatto crescere sia dal punto di vista caratteriale che da quello professionale, nella città che l’ha salutato con le lacrime agli occhi quando era in partenza per Napoli. Quagliarella, come Di Natale, come tanti altri calciatori che vestono o hanno vestito la maglia bianconera dell’Udinese, in terra friulana si sente come a casa propria.

Ieri la Juventus si è imposta sulla squadra di Guidolin per 0-2 grazie alle reti di Giovinco e Llorente. Una vittoria importantissima che tiene lontana la Roma in vista dello scontro diretto nella penultima di campionato e nella corsa finale per lo scudetto. Alcuni giocatori dopo la partita hanno scaricato la tensione in un ristorante proprio ad Udine sotto il consiglio del napoletano che quindi è stato l’organizzatore della serata.

Fra i presenti alla cena c’erano Osvaldo, Bonucci, Pirlo e Marchisio che hanno passato la serata in compagnia del loro amico Quagliarella. Una serata fra amici, un modo per festeggiare uno scudetto sembra quasi essere scolpito sul petto.

Leggi anche –> Udinese-Juventus 0-2, Llorente: “L’importante era vincere”
Leggi anche –> Udinese-Juve 0-2, Giovinco: “Vittoria importante, non decisiva”
Leggi anche –> Udinese-Juventus 0-2, Conte: “Il campionato non è finito”