Chievo-Juve, problemi di formazione per Allegri: Pirlo e Buffon out

Cominciano i primi problemi per Massimiliano Allegri, nuovo tecnico alla Juventus. L’ex rossonero esordirà Sabato sera sulla panchina bianconera, nel match contro il CHievo che aprirà il campionato 2014-2015. Contro i clivensi, Allegri dovrà fare a meno di diversi uomini, tra cui spiccano Chiellini (squalificato), Barzagli (infortunato), e i freschi acciaccati Pirlo e Buffon.

Il capitano della Nazionale dovrebbe rimanere in panchina in via precauzionale, mentre “Mozart” ha rimediato oggi una brutta botta e dovrà stare fermo per 7 giorni. Grosse indecisioni anche per quanto riguarda l’utilizzo di Arturo Vidal, che si sta allenando con la squadra ma è ancora alle prese con i famigerati fastidi al ginocchio.

MODULO – Nonostante squalifiche ed infortuni, Allegri non sembra essere intenzionato a cambiare schema di gioco. Al Bentegodi la Juve scenderà in campo con il 4-3-1-2 tradizionale del coach toscano, che dovrebbe schierare Giovinco alle spalle del duo Tevez-Llorente. Nella zona nevralgica del campo Marchiso e Pogba potrebbero essere affiancato da Roberto Pereyra, duttile centrocampista arrivato dall’Udinese.

Leggi anche –> Juve, piace anche Torres: il Chelsea pronto a cedere?

Leggi anche –> Serie A, Chievo-Juve primo anticipo: Sabato 30 Agosto alle 18:00