Juve-Lione 2-1, Pirlo: "Le mie punizioni? L'importante è che entrino sempre"

Un’altra perla su punizione di Pirlo sblocca la gara contro il Lione. E’ il 43° gol su punizione, il dodicesimo con la maglia della Juventus. Pirlo commenta cosi: «Punizioni diverse le une dalle altre? L’importante che entrino. A Lione sono stato sfortunato perché un uomo è rimasto con piede a terra, ma stavolta l’ho calciata sopra. Quella sopra la barriera è quella che mi piace di più, un calcio classico che faccio fin da quando sono bambino».

Il Professore non ha preferenza sul prossimo avversario in Europa League, perchè è chiaro che l’obbiettivo è uno solo: «Siviglia, Valencia e Benfica sono tre squadre forti, hanno sempre fatto la Champions. Diciamo che è una mini Champions. Comunque vada  domani, per noi è uguale».

CLICCA QUI PER VEDERE IL GOL DI ANDREA PIRLO

Leggi anche –> Le punizioni di Andrea Pirlo tra “maledetta” ed Effetto Magnus

Leggi anche –> Pirlo goleador: già 6 gol segnati su calcio di punizione nel 2013-2014 (video)