Juve-Lucento 2 a 3: prima sconfitta per i bianconeri

Termina con una sconfitta la prima amichevole disputata dalla Juventus di Massimiliano Allegri. L’avversario, il Lucento, squadra di dilettanti di zona, è passato prima in vantaggio e ha poi rimontato la Juventus con due reti nell’ultimo quarto d’ora.

La partita è stata disputata a Vinovo, sede del ritiro bianconero, a porte chiuse. Dopo solo pochi giorni di preparazione, il neo tecnico bianconero ha schierato il 4-3-1-2 con Storari tra i pali; Motta, Sorensen, Ogbonna e Marrone sulla linea difensiva; a centrocampo Padoin regista, Pepe sulla destra e il giovanissimo Coman sulla sinistra; Giovinco a supporto di Tevez e Llorente.

Nel secondo tempo hanno trovato spazio anche Rubinho, diversi primavera e Roberto Pereyra, la cui ufficialità alla Juventus è arrivata proprio nella giornata di oggi. Prima di entrare in campo infatti, alle ore 15, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del giovane argentino arrivato in prestito dall’Udinese.

Le reti della Juventus sono state realizzate entrambe da Fernando Llorente, autore di una buona prestazione. Numerosi ancora gli assenti che si ricongiungeranno con il gruppo il prossimo Lunedi, ad eccezione di Paul Pogba che arriverà a Torino Mercoledi.

 

Leggi anche–> Roberto Pereyra alla Juventus: è ufficiale

Leggi anche–> Juve-Lucento 2 a 3: esordio di Pereyra