Juve-Milan, Allegri: "Sfida affascinante, ma sono solo avversari"

Ieri sera alle 19 è stato ufficializzato il calendario della serie A per la stagione 2014-2015. La Juventus farà il suo esordio in trasferta a Verona contro il Chievo e alla terza giornata sarà già big match a San Siro contro il Milan.

Sfida affascinante e ricca di emozioni quella contro i rossoneri soprattutto per Massimiliano Allegri dopo i tre anni e mezzo da allenatore del Milan. “E’ normale che sarà una serata particolare- ha confessato oggi il tecnico in conferenza- sarà una sfida affascinante, tra due squadre che si contenderanno il titolo insieme ad altre 4-5. Per me ci sarà sicuramente emozione, perchè sono stati tre anni bellissimi al Milan, tre anni e mezzo per l’esattezza. Io adesso sono l’allenatore della Juventus e per me è solamente un avversario”.

Leggi anche–>Pogba rinnova con la Juve? Pronto un ingaggio di 3 milioni l’anno

Leggi anche–>Juve, Sorteggi 2014-2015: Roma alla sesta giornata