Juve-Napoli e Lazio-Roma in contemporanea? La Lega dice no

Lazio-Roma e Juventus-Napoli non si giocheranno in contemporanea, a deciderlo e spiegarne le motivazioni è stata la Lega. Se il derby di Roma è stato spostato a lunedì per via dell’impegno dei bianconcelesti nella finale di Coppa Italia, il big match dello Stadium non subirà alcuna variazione di data o orario e si giocherà, come previsto inizialmente, sabato 23 maggio 2015 alle ore 18.00. Il perché è presto detto.

La Lega, nel comunicato in cui nega la possibilità di disputare Juve-Napoli e Lazio-Roma in contemporanea, ne spiega le ragioni sottolineando come il regolamento preveda una variazione del genere solo nell’ultima giornata di campionato “per le sole gare, o gruppi di gare” i cui esiti sono correlati; inoltre, prosegue la Lega nel suo comunicato, perché la Juventus ha deciso di non accettare la proposta della SSC Napoli a causa del breve preavviso e perché la maggior parte dei biglietti per assistere al match dello Stadium sono già stati venduti e dei quali la società bianconera “non intende farsi carico delle pretese risarcitorie connesse al differimento della gara”.

Leggi anche: