Juve-Napoli (Supercoppa Italiana 2014), Allegri: “Non possiamo sbagliare”

È un Max Allegri carico quello che parla nella conferenza stampa che precede il big match della Supercoppa Italiana 2014 tra la sua Juventus e il Napoli. Sull’importanza della sfida, non ha dubbi: “È l’ultima partita dell’anno, è il nostro terzo obiettivo stagionale dichiarato, dopo il campionato di Serie A dove siamo in testa alla classifica e la Champions League, dove già abbiamo raggiunto gli Ottavi di Finale”. 

Per il suo avversario, il Napoli, il tecnico livornese ha parole di grande stima:  “Non possiamo sbagliare. Il Napoli è una grande squadra, abbiamo grande rispetto del team di Rafa Benitez, hanno grandi qualità e giocatori dotati di grande tecnica individuale”.

In chiusura, non è mancata uno chiosa su Carlitos Tevez, autentico trascinatore dei bianconeri. Allegri ha voluto mettere in chiaro che la sua squadra non dipende dal fuoriclasse argentino: “Assolutamente non siamo dipendenti da Carlos. E’ un grande giocatore, ma i gol segnati sono ben distribuiti tra tutta la rosa. Abbiamo vinto anche senza di lui”.

Leggi anche: