Juve-Podolski, Arsenal pronto a cedere in prestito?

Il calciomercato si avvicina alla sua conclusione, mancano dieci giorni alla chiusura della sessione estiva di mercato ma la Juventus non ha ancora terminato la sua campagna acquisti. I reparti da rinforzare sono ormai noti, Massimiliano Allegri ha richiesto un difensore ed un altro attaccante per far rifiatare il duo Tevez-Llorente.

Il nome nuovo che circola per il reparto offensivo è quello di Lukas Podolski, l’attaccante tedesco di proprietà dell’Arsenal sembra non rientrare nei piani di Arsene Wenger e i Gunners vorrebbero fare cassa liberandosi di uno stipendio alto intorno ai 5 milioni di euro percepiti dal neo Campione del Mondo.

Il profilo di Podolski è quello ideale per il modulo di Allegri dato che il tedesco è un calciatore duttile che può giocare sia come prima punta che alle spalle di una punta centrale, il prezzo del cartellino si avvicina ai 10 milioni di euro e il ds Beppe Marotta potrebbe tentare la via del prestito ma l’ostacolo più grande è quello dell’ingaggio troppo alto per i parametri della Juventus. Tuttavia Podolski e il suo entourage potrebbero facilitare la trattativa decidendo di abbassarsi lo stipendio così che la punta tedesca possa vestire la maglia bianconera.

Leggi anche–> Balotelli al Liverpool: Ora su Falcao c’è solo la Juve

Leggi anche –> Falcao alla Juve e Llorente al Valencia: realtà o fantamercato?