Juve Stabia-Catania: i Precedenti allo Stadio Menti

I precedenti di Juve Stabia-Catania, allo stadio “Menti”, premiano i padroni di casa

Nella 20a giornata di Lega Pro si affronteranno, presso lo stadio “Romeo Menti” di Castellammare di Stabia, Juve Stabia e Catania in una partita che vedere i campani leggermente favoriti dai precedenti. Non è infatti la prima volta che le due squadre si trovano l’una di fronte all’altra su un rettangolo verde: si contano infatti 9 precedenti in tutto di cui quattro partite disputate in casa della Juve Stabia.

È proprio la squadra allenata da Fontana a trovare sollievo in questi numeri. Il Catania non è una squadra semplice da affrontare e i rossazzurri ne hanno dato dimostrazione nel corso del girone d’andata del campionato di Lega Pro 2016-2017 conclusosi lo scorso weekend. La Juve Stabia può quindi trovare conforto (non molto a dir la verità) nei precedenti: su quattro partite disputate nel corso degli anni a Castellammare di Stabia, infatti, i padroni di casa hanno raccolto due vittorie; solamente una la vittoria dei siciliani. Uno anche il pareggio.

Nel dettaglio le partite tra Juve Stabia e Catania concluse con la vittoria dei campani risalgono alle stagioni 1948-1949 e 2015-2016. Nel primo caso i padroni di casa si imposero per 1-0; la scorsa stagione invece il match del “Menti” si concluse 2-1 grazie ai gol di Contessa, Bombagi e Calil. Nel 1951-1952 si registra invece un pareggio tra Juve Stabia e Catania con la partita che finì 1-1. L’unica vittoria dei siciliani risale alla stagione 1999-2000: la sfida si concluse 1-2.

Juve Stabia-Catania: all’andata i siciliani si imposero per 3-1

In questa stagione le due formazioni hanno avuto modo di incontrarsi al “Massimino” di Catania in occasione della prima giornata del campionato di Lega Pro 2016-17, girone C. Esordio positivo per i rossazzurri che sono riusciti a superare gli uomini di Fontana imponendosi per 3-1, risultato che porta le firme di Calil, Paolucci e Di Cecco. Di Lisi l’unico gol realizzato dalla Juve Stabia.

tifosi-calcio-catania

Un risultato quest’ultimo che il Catania si augura di ripetere anche giovedì 22 dicembre allo stadio “Menti”, sebbene non si tratti di una sfida semplice. La squadra di Rigoli ha in questa stagione incontrato non poche difficoltà in trasferta e superata la sconfitta di Siracusa con la vittoria sulla Casertana, è alla ricerca della seconda vittoria stagionale fuori dal Cibali.