Juve-Udinese, staffetta Dybala-Higuain: un tempo a testa?

Dopo la lunga sosta dedicata alle rispettive Nazionali, i calciatori della Juventus sono tornati a Vinovo agli ordini di Mister Allegri, con l’obiettivo di preparare al meglio il fitto tour de force previsto nelle prossime settimane. La prima tappa del calendario autunnale bianconero sarà la sfida interna contro l’Udinese del nuovo tecnico Gigi Del Neri, all’esordio sulla panchina dei friulani.

Per Allegri non sarà facile scegliere l’11 iniziale da mandare in campo Sabato alle 20.45, anche e soprattutto per ciò che concerne il reparto offensivo. L’unico sicuro (o quasi) di scendere in campo, al momento, è Mario Mandzukic. Il croato ha ritrovato la via del gol con la maglia della sua nazionale, e vorrebbe poter portare avanti questo trend positivo anche in Serie A.

Ad affiancare l’ex bomber dell’Atletico, invece, dovrebbero essere sia Dybala che Higuaìn, anche se non contemporaneamente. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, il tecnico juventino potrebbe alternare i due argentini in una sorta di “staffetta“, che prevede l’utilizzo dell’ex palermitano nel primo tempo, e quello dell’ex partenopeo del secondo. E’ sottinteso che, qualora le cose dovessero mettersi male, a metà gara Allegri potrebbe concedere al Pipita di entrare in campo senza però rinunciare a Paulo Dybala.

Leggi anche –> Juve-Udinese, ecco l’arbitro

Leggi anche –> Juve-Udinese, vittoria scontata? Non proprio, leggi perchè