Juventus, addio De Ceglie: dopo la buonuscita andrà al Sunderland

Dopo aver pescato in Italia Emanuele Giaccherini dalla Juventus e Diakitè dalla Lazio, il Sunderland di Paolo Di Canio sembra voler fare ancora la spesa al “supermarket Serie A”. Nelle prossime ore potrebbe riuscire ad arrivare finalmente a Paolo De Ceglie, esterno bianconero che ha già rifiutato tutte le altre possibili destinazioni.

Paolo De Ceglie

Conte non considera il giocatore un titolare e quindi ha da tempo dato il via libera alla cessione; tuttavia un ingaggio abbastanza elevato e un contratto rinnovatogli solo lo scorso anno da Marotta, hanno sino ad ora frenato il suo trasferimento. A dirla tutta le destinazioni prospettatesi, Sampdoria e Torino, non avevano affatto convinto il ragazzo che invece sembra essere stato allettato dal triennale da 2 milioni netti a stagione proposto dal Sunderland e dalla prospettiva di cimentarsi in una nuova realtà per giunta da titolare.

Secondo “Tuttosport” nei prossimi giorni la trattativa dovrebbe andar a buon fine. Resta da capire solamente quanto la società inglese sia disposta a spendere realmente; mentre la Juventus con il giocatore ha già raggiunto  l’accordo nei minimi dettagli in merito alla buonuscita che dovrà percepire.

 

Leggi anche–> Ultime notizie Juventus: Pogba rinnova a 2,5 milioni a stagione
Leggi anche –> Ultime notizie calciomercato: Kondogbia verso il Monaco di Ranieri