Juventus: Ancelotti, no al Milan. Sostituirà Allegri?

Ancelotti dice no al Milan poiché vorrebbe tornare alla Juventus. Arrivano conferme dal Sun, quotidiano britannico.

La Juventus di queste prime partite è in linea con i punti fatti durante gli scorsi anni ma quello che preoccupa è il livello degli avversari che si è sicuramente alzato e, di conseguenza, sta spaventando i bianconeri. Per il futuro, dunque, potrebbe esserci il ritorno di Ancelotti nel caso Allegri dovesse lasciare Torino.

La Vecchia Signora è innamorata del proprio allenatore, il tecnico ricambia senza alcuna remora e il tutto è stato confermato proprio quest’estate quando si è scelto di continuare il matrimonio. Le strade potrebbero, però, dividersi qualora Allegri decidesse di lasciare i bianconeri in caso di mancata vittoria della Champions League.

In quest’ultimo caso, quindi, prenderebbe piede l’idea di un ritorno di Carlo Ancelotti sulla panchina della Juventus. L’ex mister del Bayern Monaco, infatti, accetterebbe di rincasare in quel di Torino dopo l’avventura poco positiva di qualche anno fa che ha portato l’esonero oltre che nessun trofeo.

Ancelotti, no al Milan: accetterebbe la Juventus

Dall’Inghilterra, inoltre, rimbalzerebbe un rumor importante. Il Sun, quotidiano importante e famoso britannico, sarebbe certo del fatto che Ancelotti voglia ritornare alla Juventus e avrebbe già detto di no ad un suo possibile trasferimento al Milan che avrebbe sondato il terreno per la prossima stagione. Tutto questo, logicamente, potrebbe diventare possibile qualora Allegri, indiscusso dalla società, dovesse decidere di lasciare i bianconeri.