Juventus-Atalanta 2-0, Allegri: "Dybala mi è piaciuto"

Era fondamentale vincere contro l’Atalanta, e la Juventus lo ha fatto nella migliore maniera possibile, battendo l’Atalanta con un secco 2-0, che ha fatto registrare il risveglio degli oggetti misteriosi Paulo Dybala e Mario Mandzukic, entrambi a segno. Risveglio che ha regalato ad Allegri un gran sorriso e, finalmente, una soddisfazione piena: “I ragazzi hanno fatto bene,” – ha dichiarato ai microfoni di Premium Sport – tengo a sottolineare il fatto che nelle ultime tre partite non abbiamo incassato il gol. Sono piuttosto soddisfatto, anche se negli ultimi minuti si poteva risparmiare qualche energia.”

Non poteva mancare una battuta su Dybala e sulla sua prestazione, l’argomento che tiene banco più di tutti gli altri di questo post-gara: “Mi è piaciuta la sua performance, ma dobbiamo caricarlo di meno responsabilità. Deve migliorare ancora molto, anche se” – ha proseguito – “oggi l’ho visto prendersi carico già di qualche pallone in più.” Infine, mister Allegri ha difesa la sua posizione per quanto riguarda le accuse sulla sbagliata gestione dei giovani: “Mi si può dire tutto, ma non che non sappia gestire i giovani. L’ho dimostrato, oltre che qui alla Juve, anche a Cagliari.”

TUTTO SU JUVE-ATALANTA