Juventus-Atalanta 3-1, Allegri: “Partita non facile, siamo stati bravi”

Ecco le parole di mister Allegri subito dopo la gara vinta dalla Juventus contro l’Atalanta per 3-1: ” Siamo stati bravi”.

Il tecnico bianconero, che ha avuto il merito di rissolevare la squadra dopo la batosta genovese, continua ai microfoni si Premium Sport: “Non è stato facile stasera contro un avversario che gioca molto bene e che ci ha impegnato molto: siamo stati bravi sia sul piano fisico che tecnico”.

Riguardo alle critiche sul gioco: “Le critiche fanno bene e ci permettono di reagire e ci spingono a prepararci al meglio. Lavoriamo per migliorare, i risultati sono buoni. I ragazzi stasera sono stati bravi tranne in qualche occasione”.

Sulla crescita di Pjanic e Rugani: “Ha fatto (Pjanic, ndr) bene stasera, ci ha dato molta qualità e sui calci da fermo è molto importante. Da trequartista ha più libertà e credo che possa fare bene. Daniele sta facendo bene, è cresciuto tatticamente e fisicamente soprattutto in personalità”.

Sulla prova di Higuain e Mandzukic: “Gonzalo era abituato a fare gol ogni domenica ma deve stare sereno; stasera ha giocato un’ottima partita. Negli ultimi tre anni è stato capocannoniere ma  poi non ha vinto lo Scudetto. Mario, invece, corre e pressa e stasera ha dato una grande mano sia in fase offensiva che difensiva”.

Juventus-Atalanta 3-1, Pjanic: “Abbiamo dato un grande segnale”