Juventus-Atalanta, Reja: "La loro classifica non è reale"

Quando mancano ormai 24 ore al calcio d’inizio di Juventus-Atalanta, è intervenuto in conferenza stampa Edy Reja, che ha presentato così la sfida in programma allo “Stadium”: “La classifica della Juventus sappiamo che non è reale, ha tutti i mezzi e le qualità per tornare al vertice. Noi ovviamente ci auguriamo che non comincino dalla nostra partita. Siamo in un buon momento e andiamo a Torino per farlo proseguire”.

Cosa serve per battere i campioni d’Italia in carica? “Dovremo fare una gara con grandissima attenzione e servirà grande intensità per tutti i novanta minuti, senza mai abbassare la guardia perchè la Juve ha giocatori che ti possono punire in qualsiasi momento. Ma non rinunceremo all’atteggiamento e alla mentalità che abbiamo mostrato finora e che ci hanno permesso di fare risultati importanti”.

Dubbi di formazione per l’ex tecnico di Napoli e Lazio: “Potrei cambiare qualche interprete, tenendo conto anche delle tre partite in una settimana: come sempre giocherà chi vedrò più tonico. Siamo pronti e abbiamo le armi per cercare di mettere in difficoltà anche una squadra forte come la Juventus”.

JUVENTUS-ATALANTA: PROBABILI FORMAZIONI