Juventus-Atletico Madrid, Llorente: "Cercheremo di vincere"

Cercheremo di vincere“. Così Fernando Llorente alla vigilia della decisiva partita contro l’Atletico Madridai microfoni della Cope. L’attaccante basco, che stasera dovrebbe partite titolare accanto a Carlitos Tevez, e nell’intervista rilasciata alla Cope, in particole alla trasmissione “elpartidodelas12”, parla della Juventus della sfida contro i colchoneros e dei suoi compagni di squadra.

Llorente si esprime sull’Atletico Madrid e dice: “Sono una grandissima squadra. È molto simile alle squadre italiane, si difende bene e riparte in maniera molto pericolosa.” Poi, il Re Leone, così viene soprannominato il centravanti spagnolo, parla di sé stesso e della Juventus: “Io comincio a stare bene fisicamente, comincio ad avere il ritmo partita. Noi, in questi ultimi anni, abbiamo dimostrato di essere una grande squadra e vogliamo dimostrarlo per altro tempo ancora.”

Llorente parla anche del suo amico-nemico Morata poiché i due si contendono il posto da titolare nell’attacco juventino: “Alvaro ha qualità grandiose e se continua così diventerà un grandissimo giocatore”. Il centravanti basco si sofferma a parlare anche di Pirlo:Pirlo è uno di quei giocatori che dovrebbe giocare sempre. Ha qualità ed un’esperienza incredibile. Per noi è fondamentale”

Poi, Llorente, parla anche di Pogba e dice:Pogba è molto giovane e già fortissimo. Diventerà sicuramente uno dei centrocampisti più forti al mondo”. Infine, il centravanti spagnolo si esprime sulla Nazionale e spiega: “Io cerco sempre di dare il mio massimo. Se dovessi essere convocato in Nazionale sarei contentissimo, sarebbe un onore.”

JUVENTUS-ATLETICO MADRID: TUTTE LE NOTIZIE