Juventus-Barcellona, Precedenti (Champions League 2017-18)

Quattro i successi dei Blaugrana rispetto ai tre dei Bianconeri

Domani sera, all’Allianz Stadium di Torino, va in scena il match Juventus-Barcellona, alle ore 20:45, valevole per la quinta giornata del Gruppo D della Champions League 2017-18. La squadra di Massimiliano Allegri vuole riscattare la sconfitta del match di andata per 3-0 e di conquistare la qualificazione agli ottavi di finale con un turno di anticipo.

Quella di domani sera sarà il confronto numero 11 nella storia tra le due formazioni. Il bilancio è leggermente a favore dei Blaugrana con quattro successi rispetto ai tre Bianconeri. Tra le due squadre ci sono stati tre pareggi.

Il primo incontro tra le due squadre è avvenuto il 5 marzo del 1986. Erano i quarti di finale della Coppa dei Campioni. Il match termino con il successo dei spagnoli per 1-0 con la rete di Alberto. Al ritorno i bianconeri non riuscirono a ribaltare lo svantaggio, pareggiando a Torino per 1-1, venendo eliminati dalla competizione.

Il primo successo della Juventus è quello del 24 aprile 1991, per 1-0 a Torino con la rete di Roberto Baggio. Successo che è servito a poco perchè con la sconfitta, al Camp Nou, per 3-1, il Barcellona si qualifica per la finale dalle Coppa delle Coppe che perderanno contro il Manchester United.

Il match più importante è stato sicuramente quello del 6 giungo del 2015, quando, allo Stadio Olimpico di Berlino, si gioca la finale della Champions League. Gli spagnoli, allenati da Luis Enrique, hanno vinto il match per 3-1 conquistando la loro quinto trofeo. A segno Rakitic, Suarez e Neymar. Inutile la rete del momentaneo 1-1 di Morata.

Le due squadre, in Champions League, si sono affrontate anche nella passata stagione, nei quarti di finali. La Juventus, nel match di andata, si impone, in casa, per 3-0 con la doppietta di Dybala e la rete di Chiellini. Nel match di ritorno termina 0-0 con i bianconeri che passano il turno arrivando in finale, perdendola 4-1 contro il Real Madrid a Cardiff.