Juventus-Barcellona, Morata: “E’ una finale speciale”

Manca poco al giorno del grande evento rappresentato dalla finale di Champions League e sulla partita tra Juventus-Barcellona è voluto intervenire anche Morata che è stato il grande castigatore del Real Madrid in semifinale portando i bianconeri all’ultimo atto del trofeo per club a livello europeo più ambito. A Cadena Ser il giocatore della Juventus ha dichiarato: “Proverò a vincerla, anche per quello che può valere per i tifosi del Real Madrid”. Poi ha tenuto a spiegare che emozioni dà segnare in Champions: “E’ un’opportunità per entrare nella storia”.

Quindi gli è stato chiesto di fare un raffronto con quella giocata e vinta l’anno scorso quando militava con il Real Madrid contro i cugini dell’Atletico: “Questa di Berlino non ha un peso maggiore, più speciale. Se una finale di Champions non è speciale non ti piace il calcio”. Morata che è stato sincero poi quando gli è stato chiesto quali giocatori vorrebbe togliere al Barcellona: “Tutti, ma in particolare Iniesta che è quello che mi piace di più”.

JUVENTUS-BARCELLONA: TUTTE LE NOTIZIE