Juventus-Barcellona, Piquè e Neymar: “Vogliamo entrare nella storia”

Arrivato con un paio di ore di ritardo rispetto alla Juventus, il Barcellona è pronto ad effettuare la rifinitura sul terreno di gioco dell’Olympiastadion di Berlino. Prima di scendere in campo, sono intervenuti in sala stampa Piquè e Neymar, per presentare la finalissima in programma domani sera alle ore 20.45. Il francese dimostra di non avere paura di un appuntamento così importante: “Siamo arrivati qui alla fine di un percorso bellissimo, frutto del duro lavoro fisico e mentale. Vogliamo portare a casa la quinta Champions del club e il terzo trofeo della stagione. La Juventus? Gli italiani giocano molto bene a calcio, hanno un ottimo possesso palla e sanno sfruttare molto bene la loro esperienza.”

Il tridente offensivo blaugrana è forse composto dai tre attaccanti più forti degli ultimi 10 anni. Allo stesso tempo, è anche merito dell’allenatore se la squadra riesce ad assistere loro in modo adeguato e Neymar lo sa: “Con Luis Enrique ho un rapporto bellissimo e sono molto contento che sia lui il nostro tecnico. Ho la fortuna di giocare affianco a due calciatori straordinari – prosegue l’ex Santos – sia dal punto di vista tecnico sia dal punto di vista umano. La chiave del nostro rendimento in campo è proprio l’amicizia che ci lega in campo e fuori, perchè sono persone fantastiche. Spero domani di uscire dal campo insieme a loro con la coppa in mano, per festeggiare nel migliore dei modi la fine di una stagione lunga e faticosa.”