Juventus-Barcellona, Sturaro: "Ce la giocheremo"

Mancano poco meno di due settimane alla finalissima di Champions League tra Juventus e Barcellona, e la tensione, l’ansia, la voglia di giocare questa attesissima sfida salgono a livelli massimale da ambo le parti. Nella classica intervista infrasettimanale in esclusiva ai microfoni di Sky Sport, ha parlato uno delle più belle sorprese della squadra di Massimiliano Allegri, Stefano Sturaro, il quale ha descritto così il clima che si respira nelle ultime ore a Vinovo: “L’entusiasmo è altissimo perchè veniamo da due coppe già portate a casa e da una stagione quasi perfetta. Però sicuramente c’è anche tensione, una partita così non capita a molti e soprattutto non capita tutti i giorni. Pochi calciatori in carriera possono vivere le sensazioni che regala una finale di Champions, – prosegue l’ex Genoa – tanti di noi hanno già provato questa emozione e daranno una mano a chi invece è meno esperto.”

D’altro canto, i blaugrana vorranno conquistare il secondo Triplete della loro storia, dopo quello raggiunto grazie al Tiki Taka di Guardiola, ma serve altro per spaventare il giovane mediano bianconero: “Se siamo arrivati lì – aggiunge – significa che siamo allo stesso livello del Barcellona. Loro hanno giocatori importanti, tra i più forti al mondo, ma noi non pensiamo di essere sfavoriti. Sarà una partita secca e può succedere di tutto. Ce la giocheremo.”

Leggi anche –> Juventus-Barcellona, i Segreti di Allegri

Leggi anche –> Juventus-Barcellona, Conte: “Non illudiamoci”