Juventus-Bologna 3-1, Rossi: “Dobbiamo guardare avanti”

Il Bologna perde ancora e Delio Rossi è sempre più in bilico. Il tecnico rossoblù ha commentato così la sconfitta odierna contro la Juventus: “Ci sta che la Juve possa vincere. Buttano la palla avanti e fanno gol. Sono dispiaciuto, – continua – avremmo meritato un’altra classifica, ma non possiamo cambiarlo. Non mi abbatto perchè significa che non facciamo abbastanza, dobbiamo fare di più. Il risultato non può cadere dal cielo”.

Gastaldello è stato buttato troppo presto nella mischia? “Non è lui il problema. Avrei potuto fargli fare un’altra partita con la Primavera, ma avevo bisogno di un test. Non è ancora in condizione, deve mettere minuti nelle gambe per trovarla”.

I paragoni con l’esperienza fatta a Lecce dall’allenatore si sprecano: “In quella situazione ci tappammo le orecchie e andammo avanti. Quello era un gruppo che a gennaio cambiò molto, grazie ad alcuni innesti, e con cui poi ci riuscimmo a salvare. Se i risultati non vengono io mi ritengo l’unico responsabile e non do a nessuno suggerimenti. Dopo una serie di sconfitte è l’ultima cosa da fare”.

GUARDA I GOL DI JUVENTUS-BOLOGNA