Juventus-Borussia 0-0, Allegri: “Dobbiamo segnare per vincere”

VOTA QUESTA NOTIZIA

La Juventus impatta con il Borussia M’gladbach, guadagnando appena un punto tra le mura amiche e salendo a quota 7 in classifica. Al termine dei 90 minuti, è intervenuto ai microfoni di Mediaset Premium Massimiliano Allegri, che ha commentato in modo stizzito la prestazione dei suoi: “Se guardiamo le occasioni pulite, ne abbiamo create poche. Se guardiamo le occasioni con presupposti per far gol, allora ne abbiamo create diverse. Alcune sono state sbagliate per scelta, altre perchè siamo state egoisti. Dovevamo cambiare la partita giocando meglio nell’ultimo passaggio e segnando”.

Cosa è cambiato rispetto alla gara di San Siro? “Le stesse occasioni ci sono capitate contro l’Inter e non siamo riusciti a concretizzarle, come dimostra il fatto che siamo a secco da due partite. Stasera sono molto arrabbiato perchè dobbiamo fare meglio negli ultimi trenta metri, dovevamo far gol come a Milano e non ci siamo riusciti. Bisogna far gol e passare il pallone ai compagni posizionati meglio”.

L’allenatore livornese ha poi espresso un giudizio su due giocatori in particolare: Cuadrado ha giocato molte gare e non era brillante come sempre. Ho preferito metterlo tra le linee perchè pensavo potesse essere decisivo. Dybala ha fatto due-tre cose buone, è un giovane con qualità ma deve crescere, diventerà un grande giocatore ma giocando in un ruolo diverso da quello dell’anno scorso”.

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DI JUVENTUS-BORUSSIA