Juventus-Borussia 0-0, Schubert: "Abbiamo capito la partita"

Il Borussia M’gladbach riesce ad uscire indenne dallo “Stadium” di Torino, strappando un punto che potrebbe rivelarsi fondamentale in vista del ritorno e in ottica qualificazione. Nel post-partita, ha parlato ai microfoni di Premium Sport Andrè Schubert, che ha commentato così la prestazione dei suoi: “E’ molto bello essere l’allenatore di questa squadra e sono contento di questo primo punto. La Juve? Non è stato facile, abbiamo visto che hanno fatto una grande prestazione in difesa. Abbiamo coperto bene gli spazi e dato poche occasioni da gol. Abbiamo capito la partita, cercando di ripartire dalle retrovie, senza riuscire a pungere abbastanza in zona offensiva. La Juventus ha mostrato le sue qualità e siamo soddisfatti di questo punto rubato alla Juve”.

Un pari che riapre il discorso qualificazione? “Nelle ultime settimane abbiamo sempre guardato partita per partita. Non so come andranno a finire le altre sfide di Champions, ma dovremo arrivarci al 100% sia dal punto di vista fisico che da quello mentale. Non è importante vincere ma la prestazione”.

Per passare il turno, bisognerà battere squadre blasonate come il City e la stessa Vecchia Signora: “Difficile fare paragoni. Il City aveva fatto una grande partita ma anche noi. In Champions non si può mai dire come andranno le cose. La Juve ha giocato tatticamente bene e con ordine in difesa. Ha ribaltato velocemente le azioni, sono stati duri e compatti. Il City è più forte nell’uno contro uno ma sono allo stesso livello”.

Leggi anche –> Allegri: “Siamo troppo egoisti”

Leggi anche –>Highlights Juventus-Borussia 0-0